Home > Eventi > “Se c’è cibo per ricchi e cibo per poveri la società non è dignitosa”: Vandana Shiva a Poietika 2019

Di Giovanni Petta – isnews.it, 10 aprile 2019 | Fonte

L’attivista indiana indica un punto di rottura importante del corso della storia, un punto dal quale deriva buona parte dei mali che stiamo vivendo: il trasferimento dei contadini in città nel corso della Rivoluzione industriale inglese

CAMPOBASSO: Il pensiero di Vandana Shiva è lineare e puntale. E non fa sconti a nessuno. I trentuno anni spesi a dimostrare il peggioramento della qualità della nostra alimentazione, le colpe delle multinazionali che lei chiama “il cartello dei veleni” e l’importanza della biodiversità, messa in pericolo dalle monocolture e dal cibo-spazzatura, vengono esplicitate, con la forza di chi ha argomentazioni a sostegno delle sue tesi, al Savoia di Campobasso, nella seconda serata di Poietika 2019.

Continua la lettura

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close