Home > Notizie > i nostri articoli > Oltre 600 organizzazioni firmano l’appello per una ripartenza ecologica

Sono oltre 600 le organizzazioni di tutto il mondo che hanno, fino a questo momento, aderito all’appello lanciato da Navdanya International, Naturaleza de derechos e Health of Mother Earth foundation in occasione della Giornata Internazionale della Terra per un vero cambio di paradigma produttivo, economico, sociale e culturale che tenga conto di quanto la salute della Terra e di tutte le specie che la abitano, animali e vegetali, siano profondamente interconnesse. La pandemia di covid 19 in corso, affermano i sottoscrittori, è l’ennesimo esempio di una cattiva gestione delle risorse naturali. In particolare, è il sistema di produzione agricola industriale a confermare, anche in questa occasione, la sua insostenibilità. La corsa alla deforestazione, per ottenere nuove terre da sfruttare per piantagioni e allevamenti, crea le condizioni ideali per la diffusione di nuove epidemie mentre l’agricoltura industriale e gli allevamenti intensivi contribuiscono a debilitare i nostri sistemi immunitari rendendoci ancora più esposti a nuove malattie. Le organizzazioni internazionali chiedono di non tornare al “business as usual” ma piuttosto di supportare le iniziative “bottom up”, già attive su moltissimi territori e basate sul rispetto dell’ambiente e del lavoro, per promuovere una fase di transizione verso sistemi economici democratici, equi ed ecologici.

A seguire la lista delle organizzazioni italiane firmatarie dell’appello che è possibile consultare a questo link.

Accademia delle Erbe Spontanee
Alce Nero
Ass. Acqua Bene Comune
Verdi-Europa Verde
Associazione per l’Agricoltura Biodinamica
Pesticides Action Network (PAN) Italia
Goodland srl
Terra Nuova Edizioni
Alleanza Beni Comuni
Mercati Contadini Roma e Castelli Romani
ISDE – International Society of Doctors for the Environment
GUFI – Gruppo Unitario per le Foreste Italiane
Stop TTIP Italia
Comitato StopTTIP Udine
Comune di Bertinoro
Consulta Ambiente e Territorio della Sardegna
coop. La Terra e il Cielo
Universitá del Molise/ Consiglio del Cibo Roma
Fondazione Allineare Sanità e Salute
Fondazione Girolomoni
Food Bio
GIT Trento Banca Popolare Etica
Giustizia per Taranto
Centro studi Sereno Regis
Gruppo CRETA
Ist. Biologico Italiano
Fairwatch
Legambiente Circolo di Cuneo
Associazione Punti di Vista
EARTH PRODUCTION ITALIA
P.U.R.O
Associazione Terre di Canossa
Rete Humus
Salviamo il Paesaggio Casalasco
Sostenibio
Associazione L’Ortazzo
Università per la Pace – Consiglio Regionale Marche
Comitato Berta Vive Milano
Agricolturabio.info
Agrifound
Ceas Il Cielo di Indra
Association CA3C
Associazione culturale SemiLune
Associazione: A.C.R.A.S.E MARIA LAI; I Sardi a Roma
Comitato Referendario per il Biodistretto Trentino
Con.Pro.Bio. Lucano
Comitato veronese Acqua e beni comuni
Ecopolis
Kòrai – Territorio, Sviluppo e Cultura – Scarl impresa sociale ETS
Fattoria La Vialla
Comitato No Metano Sardegna
Obiettivo Periferia
Italia Nostra Toscana
Rete dei Numeri Pari
UPBIO

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close