09 dicembre, 2020
9:00 pm
Online, Online

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Mercoledì 9 dicembre ale ore 21 diretta sulla pagina Facebook di Terra Nuova Edizioni con ospiti di assoluta eccezione.

L’evento ha per titolo “IL CIBO RIBELLE.

Biodiversità, democrazia della terra, diritti e salute: una rivoluzione del gusto dal campo alla tavola” e si ispira al libro, novità editoriale di Terra Nuova Edizioni https://www.terranuovalibri.it/libro/dettaglio/gabriele-bindi/il-cibo-ribelle-9788866815952-236518.html/?idsp=72:

Parteciperanno come relatori:
-Franco Berrino, epidemiologo ed esperto di nutrizione, presidente dell’associazione La Grande Via
-Gabriele Bindi, autore e curatore del libro
-Andrea Libero Gherpelli, attore e agri-cultore
-Manlio Masucci, giornalista e responsabile comunicazione per Navdanya International
-Carlo Triarico, presidente dell’Associazione italiana per l’agricoltura biodinamica
-Nicholas Bawtree, direttore della rivista mensile Terra Nuova
Potrete porre le costre domande scrivendo nello spazio dei Commenti.

VI ASPETTIAMO!
Ripartiamo dal cibo! I tempi della pandemia impongono un cambio di rotta e una maggiore consapevolezza di ciò che mangiamo.

Con il libro “Il cibo ribelle” smascheriamo gli inganni dell’industria alimentare, per riappropriarci del nostro diritto alla salute, dire addio alle monocolture inquinanti e riscoprire il cibo autentico su scala locale. Nei paesi ricchi possiamo decidere cosa mangiare almeno tre volte al giorno: c’è forse una scelta più importante che possiamo fare per noi stessi e per il pianeta? L’abbondanza di cibo sugli scaffali è solo una gigantesca illusione, perché le nostre diete sono sempre più povere, minacciano le risorse del pianeta e uccidono il significato profondo del cibo, ridotto a carburante o a esibizione nei cooking show.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close