Home > Notizie > Bill Gates si mette a fare il contadino. Ora è il più grande proprietario di terreni agricoli d’America

Forbes, 15 gennaio 2021 | Fonte

Bill Gates, quarta persona più ricca del mondo e nerd per sua stessa definizione, celebre per le sue precoci doti di programmatore più che per il suo amore per l’aria aperta, ha silenziosamente accumulato 242mila acri di terreni agricoli in tutti gli Stati Uniti. Abbastanza per fare di lui il più grande proprietario di terreni agricoli privato d’America.

Da anni uscivano notizie secondo cui il fondatore di Microsoft stava acquistando terreni in zone come la Florida e lo stato di Washington. Ora The Land Report ha rivelato che Gates, il cui patrimonio è di quasi 121 miliardi di dollari secondo le stime di Forbes, ha costruito un gigantesco portafoglio di terreni agricoli sparsi in 18 stati. I suoi più grandi possedimenti sono in Louisiana (69.071 acri), Arkansas (47.927 acri) e Nebraska (20.588 acri). Detiene inoltre una partecipazione in 25.750 acri in fase di trasformazione a ovest di Phoenix, in Arizona, che diventeranno un nuovo sobborgo.

Secondo la ricerca di The Land Report, Gates possiede i terreni direttamente e o via enti terzi tramite Cascade Investments, il veicolo di investimento personale di Gates. Altri investimenti di Cascade comprendono Ecolab, una società che si occupa di sicurezza alimentare, Vroom, un rivenditore di auto usate, e la compagnia ferroviaria Canadian National Railway.

LEGGI TUTTO


Leggi anche

Sintesi Del Rapporto: “Gates to a Global Empire” – Gates verso un Impero Globale

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close