Home > Calendar – Upcoming Actions > Poison-Free Food and Farming, Seed Freedom > Alimentare l’umanità. Incontro con Vandana Shiva
12 April, 2019
8:30 pm
Sala della Cooperazione, Via Giovanni Segantini, 10, 38122 Trento TN, Italy

Decima edizione dei „LunAdì dell’Ortazzo

Da dieci anni appuntamento fisso in Valsugana e Altopiano della Vigolana per tutti coloro che si interessano di orto, ambiente, benessere, alimentazione naturale e stili di vita consapevoli, i “LunAdì dell’Ortazzo” prenderanno il via a marzo con un’edizione particolarmente prestigiosa: 6 serate del ciclo “LunAdì”, 2 laboratori e un evento finale a Trento, che vedrà protagonista la nota attivista indiana per i diritti della Terra Vandana Shiva.
Le serate (gratuite e libere ad eccezione dei laboratori che sono a numero chiuso), vengono realizzate ogni anno grazie al lavoro dell’associazione di volontariato L’Ortazzo, con la collaborazione di comuni, associazioni, enti, aziende e tanti altri soggetti dei territori. Ogni appuntamento si conclude con un piccolo momento conviviale, prezioso spazio di confronto e dibattito informale, ravvivato dal rinfresco che vede coinvolte aziende agricole, ristoranti, produttori, ma anche le famiglie che fanno parte del Gruppo di Acquisto Solidale dell’Ortazzo, all’insegna del bio e del KM0.

Ad aprire il ciclo sarà una serata (il 4 marzo a Vattaro) per presentare un rimedio fitoterapico poco noto, ma molto interessante e che si presta all’autoproduzione: i gemmoderivati. Proprio in questa direzione si abbina la proposta di un laboratorio dove si potrà sperimentare con l’esperto come prepararli.
Il secondo appuntamento (11 marzo a Caldonazzo) è invece dedicato all’alimentazione ed in particolare ai legumi: prodotti particolarmente significativi non solo nutrizionalmente ma anche per l’ambiente, in quanto proteine con un impatto ambientale estremamente minore rispetto a quelle di origine animale. Saranno approfonditi tutti gli aspetti, con un viaggio dal campo… alla pancia, in compagnia di Nicola Fattibene di Convivia e Michela Luise, educatrice ambientale e titolare dell’azienda agricola Maso Baron.
Nella terza serata, a Roncegno il 18 marzo, si riprenderà il tema della fitoterapia esplorando un tema curioso: l’utilizzo della cannabis in medicina. Relatore il farmacista esperto in educazione per la salute Sergio Cattani.
Lunedì 25 marzo a Tenna sarà proposto un momento in cui presentare in maniera semplice il tema della sovranità alimentare, a partire da esperienze concrete di produzione km0 quali quelle raccolte da Antonella Gallino di Considerovalore.it o quelle vissute dalla cooperativa Arvaia, pioniera in Italia nelle esperienze di comunità che supportano l’agricoltura – CSA.
Segue poi la quinta serata riproponendo un tema ed una relatrice collaudatissimi e che suscitano sempre grande interesse: come curare un orto biologico domestico – lunedì 1 aprile a Calceranica con Patrizia Sarcletti.
A chiudere gli incontri in Valsugana saranno nuovamente i temi dell’alimentazione sana e sostenibile per l’ambiente: lunedì 8 aprile a Levico Michele Granuzzo di Black Sheep parlerà di merende e snack, pensate per i ragazzi delle scuole ma non solo, condividendo idee e ricette dalla sua esperienza di chef e pasticcere vegano, mentre il 6 aprile a Telve un laboratorio in cui Viviane Martins insegnerà a realizzare un pane con fermentazione naturale.

Infine la serata di chiusura, venerdì 12 aprile alla sala della cooperazione a Trento, nella quale l’associazione L’Ortazzo desidera proporre, attraverso una voce autorevole e prestigiosa, un messaggio forte e importante di impegno per la cura della Terra e della sua fertilità, la custodia dei semi e della biodiversitá, la sovranitá agricola ed alimentare. La nota ecologista ed attivista indiana Vandana Shiva, sarà nuovamente in Italia per diffondere il messaggio di urgenza verso una resistenza alimentare ed agricola a favore del benessere delle persone anziché il vantaggio economico delle grandi multinazionali del cibo e dell´agroindustria.

Scarica il programma completo (pieghevole formato web)

Scarica il comunicato stampa

Pagina Web

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close